A Natale puoi! Uno scrittore ungherese compose un piccolo capolavoro per dimostrare l’esistenza di Dio: un dialogo fra due bambini nel grembo della madre. Forse anche tu a Natale puoi... osare. Puoi parlare di Dio a chi Dio non ha. Puoi inviare i tuoi auguri con le parole dello scrittore ungherese.

Fra i due bambini avviene questo dialogo:
– Tu credi nella vita dopo il parto?
– Certo. Qualcosa deve esserci dopo il parto. Forse siamo qui per prepararci per quello saremo più tardi.
– Sciocchezze! Non c’è una vita dopo il parto. Come sarebbe quella vita?
– Non lo so, ma sicuramente… ci sarà più luce che qua. Magari cammineremo con le nostre gambe e ci ciberemo dalla bocca.
-Ma è assurdo! Camminare è impossibile. E mangiare dalla bocca? Ridicolo! Il cordone ombelicale è la via d’alimentazione …
Ti dico una cosa: la vita dopo il parto è da escludere. Il cordone ombelicale è troppo corto.
– Invece io credo che debba esserci qualcosa. E forse sarà diverso da quello cui siamo abituati ad avere qui.
– Però nessuno è tornato dall’aldilà, dopo il parto. Il parto è la fine della vita. E in fin dei conti, la vita non è altro
che un’angosciante esistenza nel buio che ci porta al nulla.
– Beh, io non so esattamente come sarà dopo il parto, ma sicuramente vedremmo la mamma e lei si prenderà cura di noi.
– Mamma? Tu credi nella mamma? E dove credi che sia lei ora?
– Dove? Tutta intorno a noi! E’ in lei e grazie a lei che viviamo. Senza di lei tutto questo mondo non esisterebbe.
– Eppure io non ci credo! Non ho mai visto la mamma, per cui, è logico che non esista.
– Ok, ma a volte, quando siamo in silenzio, si riesce a sentirla o percepire come accarezza il nostro mondo.
– Sai? … Io penso che ci sia una vita reale che ci aspetta e che ora soltanto stiamo preparandoci per essa .

Visualizzazioni: 22

Commento

Devi essere membro di Radio San Giuseppe per aggiungere commenti!

Partecipa a Radio San Giuseppe

E' POSSIBILE ASCOLTARE I PROGRAMMI PRE-REGISTRATI DAL RADIO PLAYER E DAL MINI SITO PER CELLULARI.

Ascolta la radio

LA RADIO NON TRASMETTE PIU' MUSICA MA CONTENUTI DI SOLO PARLATO.

Forum

Festività di San Giuseppe

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio. Ultima risposta di Silvia Bellomo sabato. 4 Risposte

Come abbiamo conosciuto San Giuseppe

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio. Ultima risposta di Suor Paolisa Falconi 8 Mar. 19 Risposte

Devozione a San Giuseppe

Iniziata da Suor Paolisa Falconi in Titolo di esempio. Ultima risposta di Network Creator 20 Dic 2018. 12 Risposte

Pensieri

Iniziata da Marco Succi Leonelli in Titolo di esempio 19 Apr 2018. 0 Risposte

Tempo di quaresima

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio. Ultima risposta di Suor Paolisa Falconi 8 Mar 2018. 5 Risposte

La Sacra Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

Iniziata da Network Creator in Titolo di esempio. Ultima risposta di Loretta Sció 10 Gen 2018. 1 Risposta

La gioia del Natale

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio 30 Dic 2017. 0 Risposte

Ci prepariamo al Santo Natale

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio 18 Dic 2017. 0 Risposte

Un uomo giovane e forte

Iniziata da Maria Teresa Pugliese in Titolo di esempio. Ultima risposta di Maria Teresa Pugliese 8 Dic 2017. 2 Risposte

La casa di Nazareth

"Avviciniamoci anche noi, con devozione filiale, come gente di casa, alla porta dell’umile bottega di Nazareth e ciascuno preghi Giuseppe: dammi una mano, un sostegno; proteggi anche me" (Beato Paolo VI).

Siti amici

Note

Pensieri spirituali

Per la vita che ti resta conviene dedicarti alla conoscenza di Gesù nostro Signore perché i misteri che egli operò con la sua passione sono sufficienti a placare qualunque tempesta di sfiducia che nasca nel tuo cuore.
San Giovanni d’Avila

Creata da Network Creator 3 Set 2018 at 7:02. Aggiornata l'ultima volta da Network Creator 3 Set 2018.

S. Giuseppe le venne in sogno

S. Francesca Cabrini Leggi…

Continua

Creata da Network Creator 29 Nov 2017 at 15:26. Aggiornata l'ultima volta da Network Creator 29 Nov 2017.

Onoriamo San Giuseppe

Onoriamo San Giuseppe, poiché lo stesso Figlio di Dio fu felice di onorarlo chiamandolo "padre". "Cristo", dice Origene, "diede a San Giuseppe l'onore dovuto a un genitore". Le Sacre Scritture parlano di lui come del padre di Gesù. "Suo padre e sua madre si…

Continua

Creata da Network Creator 22 Nov 2017 at 16:14. Aggiornata l'ultima volta da Network Creator 22 Nov 2017.

© 2019   Creato da Network Creator.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio