Radio San Giuseppe

Registrati per sostenerci!

Abbiamo scelto la piattaforma www.ning.com per creare un social perché aspiriamo a cambiare il modo in cui viene fatta la comunicazione online e a farla meglio. Lavoriamo costantemente in modo che i nostri membri possano percepire questa comunità come un luogo di pace. Scegliamo con cura tutti i contenuti e i tempi di pubblicazione, affinché tutto sia fatto con pace, non come il flusso di notizie frenetico che riceviamo ogni giorno dai social più popolari. Se sei d'accordo con tutto questo, iscriviti alla nostra rete! Sii parte dell'azione e aiutaci a creare il nostro futuro digitale!

Tema: Beatitudini della vita familiare - Letture: Genesi 15:1-6; 17:3-5, 15-16; 21:1-7 / Ebrei 11:8, 11-12, 17-19 / Luca 2:22-40
Oggi la chiesa celebra la solenne festa della santa famiglia del bambino Gesù, madre Maria e del Benedetto Giuseppe. La Sacra famiglia è un modello per tutte le famiglie. Dalla loro vita insieme, possiamo raccogliere delle beatitudini per la vita familiare.

1. Benedetta è la famiglia che prega insieme, rimane sempre insieme. Gesù,Maria e Giuseppe pregavano e adoravano insieme (cfr Luca 2:41), e quindi sono sempre rimasti insieme. In verità, anche la morte non li ha separati, poiché sono eternamente uniti nella delizia del cielo.

2. Benedetta è la famiglia i cui membri lavorano duramente, perché lo vogliono. Anche se la preghiera è fondamentale per la vita familiare, la preghiera da sola potrebbe non essere in grado di mettere il cibo sulla tavola della famiglia. I membri della famiglia, specialmente i genitori come il falegname st. Joseph, dovrebbero lavorare sodo per garantirne il sostentamento.

3. Benedetta è la famiglia i cui membri affrontano le sfide insieme, perché è così la vita. Gesù,Maria e Giuseppe, erano uniti per affrontare il pericolo del re Erode che voleva uccidere il bambino Gesù. Quando San Giuseppe ricevette il messaggio dell'angelo che avrebbe dovuto portare il bambino e sua madre in Egitto, non ha risposto dicendo che colui che era responsabile del concepimento è più potente del Re Erode e quindi avrebbe dovuto affrontare lui il problema. Piuttosto, il benedetto Giuseppe ha agito come ha detto l'angelo. Pertanto, quando si pone una sfida in una famiglia, non è il momento di ricorrere a un gioco di responsabilità, ma di affrontare la questione insieme.

4. Benedetta è la famiglia i cui membri comunicano bene l'uno con l'altro, essi godono di fiducia reciproca e di sostegno. Uno studio fatto in Inghilterra negli anni 70 ha rivelato che il 85 % dei casi di divorzio è dovuto alla mancanza di comunicazione. Credo che uno studio più recente in questa era della tecnologia delle comunicazioni via internet avrebbe rivelato una percentuale più alta di divorzio a causa della mancanza di comunicazione. La comunicazione è quindi fondamentale per il successo di un matrimonio. Nella storia del Vangelo di oggi, ad esempio, il Benedetto Giuseppe ha dovuto comunicare con la madre Maria riguardo al messaggio dell'angelo di fuggire in Egitto.

5. Benedetta è la famiglia i cui coniugi non cercano il divorzio, ma il loro destino divino. Immagina che S. Giuseppe abbia seguito con la sua intenzione iniziale di separasi da Maria, quando ha scoperto che aspettava un bambino. Probabilmente, allora, il piano di Dio per la nascita del nostro Salvatore potrebbe essere stato sventato, come tra gli ebrei una donna con un figlio fuori dal matrimonio è stata messa a morte. Felicemente, come si è visto, il Benedetto Giuseppe ha accettato il messaggio dell'angelo, e il destino divino del bambino è stato soddisfatto per la nostra salvezza. Pertanto, i coniugi non dovrebbero considerare il divorzio come una soluzione ai loro problemi, altrimenti potrebbero ostacolare i piani di Dio, soprattutto per i loro figli.

6. Beati i figli dei genitori responsabili, perché avranno un buon futuro. Come Gesù,Maria e Giuseppe, i genitori hanno la responsabilità di investire nell'evoluzione emotiva, psicologica, socio-culturale, accademica, spirituale e morale dei loro figli. Oggi, molti genitori investono molto negli sviluppi accademici, emotivi, psicologici e socio-culturali dei loro figli. Tuttavia, sembrano investire di meno nel loro sviluppo morale e spirituale. Incoraggiamo i genitori a investire di più in questi due aspetti.

7. Beati i bambini obbedienti, affinché possano godere della bontà dei propri figli. Sebbene divino, una volta diventato un bambino umano, Gesù ha obbedito ai suoi genitori (Luca 2:51). Mentre i genitori fanno del loro meglio per i loro figli, i bambini saranno benedetti secondo il quarto comandamento. Inoltre, il libro di Siracide menziona altre benedizioni che tali bambini ricevono (Siracide 3:2-6, 12-14).

8. Beati i genitori responsabili, saranno apprezzati sia da Dio che dai loro figli. Come Gesù, Maria e Giuseppe, così i bambini dovrebbero esprimere gratitudine ai loro genitori per il tempo, i tesori, le fatiche e le lacrime investite in loro. E gli adulti i cui genitori sono ancora vivi dovrebbero continuare a dimostrare il loro apprezzamento in modi concreti: chiamate frequenti, visite, fornitura di manutenzione e assistenza sanitaria, compleanni, ecc.

Infine, la mia preghiera è affinché, nel nuovo anno, tu e la tua famiglia possiate ricevere tutte le beatitudini elencate. Amen! - Amen!

By Very Rev. Fr. John Louis

Visualizzazioni: 36

Rispondi

Risposte a questa discussione

Che meraviglia!!!

Rispondi alla discussione

RSS

UNITI AL PAPA

"Vorrei dirvi una cosa molto personale. Io amo molto San Giuseppe". 

Forum

Pensieri

Iniziata da Marco Succi Leonelli in Titolo di esempio 19 Apr. 0 Risposte

Tempo di quaresima

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio. Ultima risposta di Suor Paolisa Falconi 8 Mar. 5 Risposte

Devozione a San Giuseppe

Iniziata da Suor Paolisa Falconi in Titolo di esempio. Ultima risposta di Radio San Giuseppe 22 Feb. 6 Risposte

La gioia del Natale

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio 30 Dic 2017. 0 Risposte

Ci prepariamo al Santo Natale

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio 18 Dic 2017. 0 Risposte

Un uomo giovane e forte

Iniziata da Maria Teresa Pugliese in Titolo di esempio. Ultima risposta di Maria Teresa Pugliese 8 Dic 2017. 2 Risposte

Come abbiamo conosciuto San Giuseppe

Iniziata da Silvia Bellomo in Titolo di esempio. Ultima risposta di Silvia Bellomo 21 Nov 2017. 11 Risposte

La radio

Radio San Giuseppe è nata il 19 marzo 2013. Trasmette in internet dal sito ufficiale e dall'App "Holy Family Station" per iPhone e Android. E' una radio cattolica un pò country con la missione specifica di far conoscere e amare San Giuseppe, il più grande santo dopo la beata Vergine Maria. Molta preghiera, brevi catechesi, interviste, testimonianze di fede e tanta buona musica.

Siti amici

St. Joseph

Sito per tutti i devoti di San Giuseppe

www.aeron.ning.com

Aurora

Sito mariano

dedicato alla creatura più celeste

www.aurora.ning.com

Sostieni Radio San Giuseppe

Sostieni anche tu Radio San Giuseppe con un'offerta libera. E' l'unico modo per garantire la continuità delle nostre trasmissioni. La nostra emittente non ha introiti pubblicitari e può vivere solo con l’aiuto degli ascoltatori. Puoi aiutarci tramite il bollettino di conto corrente postale n.1023992538 intestato ad: "Associazione Radio San Giuseppe". Tramite Paypal o carta di credito cliccando sul pulsate "Donazione" presente sul sito ufficiale della radio. Tramite un bonifico bancario con versamento intestato ad Associazione Radio San Giuseppe  - IBAN: IT-75-S-07601-13000-001023992538. Se ti è possibile fai una donazione mensile.

Note

S. Giuseppe le venne in sogno

S. Francesca Cabrini Leggi…

Continua

Creata da Network Creator 29 Nov 2017 at 15:26. Aggiornata l'ultima volta da Network Creator 29 Nov 2017.

Onoriamo San Giuseppe

Onoriamo San Giuseppe, poiché lo stesso Figlio di Dio fu felice di onorarlo chiamandolo "padre". "Cristo", dice Origene, "diede a San Giuseppe l'onore dovuto a un genitore". Le Sacre Scritture parlano di lui come del padre di Gesù. "Suo padre e sua madre si…

Continua

Creata da Network Creator 22 Nov 2017 at 16:14. Aggiornata l'ultima volta da Network Creator 22 Nov 2017.

Abiterò nella casa del Signore

Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla; su pascoli erbosi mi fa riposare ad acque tranquille mi conduce. Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino, per amore del suo nome. Se dovessi camminare in una valle oscura, non temerei alcun male, perché tu sei con me.Il tuo bastone e il tuo vincastro mi danno…

Continua

Creata da Radio San Giuseppe 7 Nov 2017 at 17:58. Aggiornata l'ultima volta da Radio San Giuseppe 7 Nov 2017.

Ascoltaci dal telefono

Ecco i link per scaricare l'applicazione della radio direttamente sul vostro cellulare:

IPHONE

ANDROID (Samsung)

Applicazione

Segnaliamo questa bella ed utile applicazione del Sacro Manto di San Giuseppe per tutti i dispositivi Android (cellulari e tablet).

Scarica da Google Play

Licenza SIAE 5088/I/3451 - Licenza SCF 104/13 

SOCIAL NETWORK DI RADIO SAN GIUSEPPE

Radio San Giuseppe è nata il 19 marzo 2013. Trasmette in internet dal sito ufficiale e dall'App "Holy Family Station" per iPhone e Android. E' una radio cattolica un pò country con la missione specifica di far conoscere e amare San Giuseppe, il più grande santo dopo la beata Vergine Maria. Molta preghiera, brevi catechesi, interviste, testimonianze di fede e tanta buona musica.

© 2018   Creato da Network Creator.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio